THAILANDIA

 

Thailandia Easy

VOLI E DATE

Partenze da/per ROMA e NAPOLI

 

QUOTE E DATE

ITINERARIO DI 11 NOTTI CON PARTENZE IL 12 AGOSTO

3 notti a Bangkok – Centara Watergate Hotel 

Camera doppia in pernottamento e prima colazione

8 notti a Koh Samui – Impiana Resort 

Camera doppia in pernottamento e prima colazione

2.150 €

Thailandia Alternative

 

VOLI E DATE

Partenze da/per ROMA e NAPOLI

 

QUOTE E DATE

ITINERARIO DI 11 NOTTI CON PARTENZE IL 12 AGOSTO

2 notti a Bangkok – Centara Watergate Hotel

Camera doppia in pernottamento e prima colazione

2 notti TOUR DEL SUD (con guida in italiano)

Itinerario: Bangkok, Huahin, Sam Roi Yot, Cave, Chumphon, Khao Sok

GIORNO 01 BANGKOK–TRAIN MARKET-MERCATO GALLEGGIANTE – HUAHIN [-/P/C]
Di buon mattino, partenza per uno degli angoli di Thailandia più noti e caratteristici, il vivace mercato galleggiante di Damnoen Sadouak nella provincia di Ratchaburi, dove la mercanzia viene dispiegata con arte e pazienza sulle barche che fungono da bancarelle in una delicata armonia di colori, aromi, sapori. Durante il tragitto, sosta a un mercato altrettanto famoso, il Maekhlong Train Market, dove i convogli passano a pochissimi centimetri dalla merce esposta sulle rotaie e venditori e acquirenti, al fischio del treno che si avvicina, si allontanano raccogliendo tutto in fretta e furia: se gli orari lo consentiranno, si potrà assistere a questo incredibile spettacolo. Dopo pranzo ci si addentra nella penisola della Malacca siamese sostando nella grotta Tham Khao Luang dalle molte immagini del Buddha e visitando, se il tempo a disposizione lo permette, il Wat Tham Klaep, monastero in stile Lanna che sorge ai piedi della collina. Prosecuzione per l’hotel e cena sulla meravigliosa terrazza vista mare, dopo la quale si consiglia una puntata al mercato notturno. Pernottamento in hotel.

GIORNO 02 HUAHIN – SAM ROI YOT CAVE – CHUMPHON [C/P/C]
Attività opzionale (a pagamento): “Tak bat”, antichissimo rituale del gentile popolo del Siam, che consiste nell’offrire cibo per il loro sostentamento ai monaci buddhisti che sfilano silenziosi con le loro ciotole. Questa emozionante cerimonia, di fondamentale importanza nella cultura thailandese, non è una forma di carità come potrebbe apparire ai nostri occhi occidentali, ma un gesto di fede e di dedizione, un segno di rispetto e di ringraziamento per gli insegnamenti che i religiosi impartiscono quotidianamente ai credenti, nonché una manifestazione di gentilezza e di altruismo verso gli altri: una buona azione ogni giorno aiuta a essere una persona migliore nel percorso di crescita personale ed è un momento importante del proprio processo di redenzione. Questa attività, che richiede il massimo rispetto per i monaci e per la loro concentrazione si svolge attorno alle ore 6.30 del mattino sulla tranquilla spiaggia di fronte all’hotel.

Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento a Sam Roi Yot, il parco nazionale dei “trecento picchi”. Ci si sposta a bordo di un’imbarcazione locale approdando ai piedi della Montagna Sacra da dove ha inizio la passeggiata verso la grotta Phraya Nakhon che custodisce all’interno il “trono” eretto durante il regno di Rama V, dedicata al quinto monarca della dinastia Chakri, il sovrano Chulalongkorn. Se possibile, la visita sarà effettuata tra le 10.30 e le 11.30, quando i raggi del sole filtrano attraverso la fessura sul soffitto illuminando il suggestivo tempietto. Pranzo in ristorante locale e spostamento a sud, con tappa al Wat Thang Sai, splendido tempio buddhista dalla cui sommità, raggiunta tramite un notevole numero di scalini, si gode di una magnifica vista sul mare della penisola di Malacca. Proseguimento per Chumphon, porta della regione meridionale della Thailandia: estese piantagioni di palme da cocco, formazioni rocciose, barriera corallina pullulante di vita, pesce fresco e tanto relax su spiagge ampie e semi deserte. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 03 CHUMPHON – KHAO SOK – PROSSIMA DESTINAZIONE [C/P/-]
Prima colazione in hotel al mattino presto e visita del caratteristico mercato dei pescatori: l’economia locale si basa sull’agricoltura e sulla fiorente attività ittica e il pesce e i frutti di mare sono sempre freschissimi e gustosi. Più tardi, spostamento alla riserva naturale di Khao Sok, vera e propria meraviglia della natura, regno suggestivo di animali selvatici di diverse specie, chilometri e chilometri di foresta vergine in un ambiente ricco e antichissimo, resto di un ecosistema risalente a 160 milioni di anni fa. Tra alberi e mangrovie, grotte e promontori calcarei, picchi rocciosi e vallate, si naviga a bordo di una “long-tail boat”, lasciandosi catturare dalla bellezza del paesaggio circostante e godendo della pace di questa inebriante località sino ad approdare a un ristorante galleggiante dove si consuma il pranzo. Al termine ci sarà tempo per una nuotata rinfrescante nelle acque cristalline del lago Cheow Lan e per ancora un po’ di relax prima del trasferimento alla destinazione successiva

Drop off Inclusi:

• 1 Maggio – 31 Ottobre: Koh Samui incluso anche traghetto per Koh Samui Nathorn Pier **

7 notti a Koh Samui – Baan Haad Ngam Boutique Resort

Camera doppia in pernottamento e prima colazione

2.450 €

Thailandia Adventure

VOLI E DATE

Partenze da/per ROMA e NAPOLI

 

QUOTE E DATE

ITINERARIO DI 11 NOTTI CON PARTENZE IL 12 AGOSTO

2 notti a Bangkok – Centara Watergate Hotel

Camera doppia in pernottamento e prima colazione

3 notti in tour (con guida in italiano) NATURA STORIA GLAMPING EXPERIENCE

Itinerario: Bangkok, River Kwai, cascate Sai Yok. Kanchanaburi, Auatthaya, wine tasting, una notte in campo tendato, Khao Yai

giorno  01         BANGKOK – MERCATO GALLEGGIANTE –RIVER KWAI – KANCHANABURI    [-/P/C]

Di buon mattino, partenza per uno degli angoli di Thailandia più noti e caratteristici, il vivace mercato galleggiante di Damnoen Sadouak nella provincia di Ratchaburi, dove la mercanzia viene dispiegata con arte e pazienza sulle barche che fungono da bancarelle in una delicata armonia di colori, aromi, sapori. Durante la visita si avrà anche l’occasione di un interessante contatto ravvicinato con la vita quotidiana dei locali osservando le loro abitazioni tradizionali sulla riva del fiume. Si prosegue poi verso la tranquilla provincia di Kanchanburi, teatro di importanti quanto tragici eventi storici durante la Seconda Guerra mondiale. All’arrivo, visita dell’istruttivo museo interattivo “Thailand-Burma Railway Centre” e del cimitero di guerra degli alleati e, al termine del pranzo in ristorante locale, l’interessante percorso che si snoda lungo il fiume Kwai nel mezzo della giungla sino al celeberrimo ponte. Si viaggia a bordo del treno sulla cosiddetta “ferrovia della morte”, linea scavata a mani nude nella roccia dai prigionieri alleati, conosciuta con questo triste appellativo per le tante vite sacrificate a causa delle condizioni disumane del lavoro forzato. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

giorno  02        CASCATE SAI YOK – KANCHANABURI                                                                                                          [C/P/C]

Dopo la prima colazione, l’imbarco su una motolancia segna l’inizio di una bella giornata tutta da vivere in un contesto naturalistico eccezionale. Attraverso splendidi paesaggi, si naviga lungo il fiume sino a raggiungere le cascate di Sai Yok, dal dislivello di oltre 10 metri, con tempo a disposizione per godere della freschezza degli spruzzi e della spettacolarità dell’ambiente. Pranzo in ristorante locale e pomeriggio libero per relax o attività opzionali:

Attività opzionale (a pagamento): Un’indimenticabile esperienza a stretto contatto con il nobile elefante, il simbolo del Siam, in uno dei degli innovativi “elephant care centre”. Questi amichevoli giganti della foresta, tanto forti quanto intelligenti, da sempre a fianco dell’uomo nelle attività quotidiane della giungla, sono sacri per il popolo thailandese: non a caso la bandiera del Siam era ornata da un raro elefante bianco. L’approccio etico e sostenibile grazie al quale i pachidermi sono liberi di vivere la loro vita nell’habitat naturale senza costrizione alcuna, è oggi il migliore possibile: nel massimo rispetto del loro benessere, si trascorrerà del tempo apprendendo come accudirli, nutrendoli, strofinando i loro dorsi col fango, facendo il bagno assieme a loro, accompagnandoli nelle loro passeggiate. In breve, una piccola ma emozionante avventura adatta a grandi e piccoli.

 

Attività opzionale (a pagamento) Soft Rafting: Una solida zattera di flessuose canne di bambù guidata da lunghi remi di legno che scivola dolcemente sul fiume, un affascinante percorso di 5 chilometri che consente di vivere un’avventura esotica in totale sicurezza grazie all’attenta scorta dello staff locale. Tutt’intorno l’esplosione della natura, i mille suoni dei tanti uccelli e degli altri animali che interrompono il silenzio irreale di un ambiente incontaminato, le infinite tonalità di verde della giungla intricata, il dolce sciabordio delle acque quiete. Possibilità di una piacevole sosta per una rinfrescante nuotata in uno scenario sorprendente. Un’esperienza adatta a tutti, romantica per le coppie, divertente per le famiglie e per i gruppetti di amici, con due possibili orari di partenza pomeridiani, alle 15.30 o alle 16.30.    

Cena e pernottamento in hotel.

giorno  03        BANGKOK-AYUTTHAYA-WINE TASTING EXPERIENCE-RESORT TENDATO    [C/P/C]

               In mattinata, dopo la prima colazione, si raggiunge Ayutthaya, l’antica capitale del regno di Siam per ben 4 secoli, sede dello splendido parco archeologico riconosciuto patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Visita di alcuni dei principali monumenti del parco storico e, dopo il pranzo in ristorante locale, spostamento al lussureggiante parco nazionale di Khao Yai con tappa all’azienda agricola specializzata in viticultura sostenibile GranMonte, esatta traduzione del vocabolo thai khao yai, nome ispirato alla grandiosità delle catene montuose che la circondano. È questo il più rinomato vigneto della Thailandia, dove, immersi nel profumo inebriante dell’uva e nei colori della natura, si svolge il tour che culmina in una invitante degustazione. Trasferimento al vicino Lala Mukha Tended Resort, per una glamping experience circondati dalla natura lussureggiante che caratterizza la zona. Dopo il tramonto, la coinvolgente esperienza di un insolito barbecue: la grigliata “fai da te” del tagliere di prelibatezze a disposizione di ogni ospite sotto il cielo stellato farà parte per sempre del bagaglio dei ricordi più preziosi! Pernottamento nel resort composto da tende deluxe dotate di bagno privato, aria condizionata e tutti i comfort di un hotel di gamma.

giorno  04        KHAO YAI NATIONAL PARK – BANGKOK                                                                                  [C/P/-]

Prima colazione al resort al mattino presto e incursione nella foresta selvaggia del Khao Yai National Park, patrimonio dell’UNESCO. Il parco si estende per ben 1850 km, ponendosi al secondo posto per estensione tra le riserve naturali del paese, e offre due diverse tipologie di vegetazione, la giungla e la prateria. Ospita oltre 300 specie di uccelli, più di 70 generi di mammiferi e oltre 70 varietà di rettili, e alcune di queste meraviglie della natura potranno essere ammirate nel corso di una passeggiata all’interno della stupefacente area verde per godere in modo ravvicinato di tutta la sua bellezza. Il tour è in ogni caso modificabile in contenuti, lunghezza e grado di difficoltà a seconda delle esigenze individuali. Al termine dell’esperienza, pranzo al sacco e rientro a Bangkok nel primo pomeriggio con trasferimento in hotel o in aeroporto, con il consiglio di prenotare l’eventuale volo di proseguimento con una partenza prevista non prima delle ore 16.45.

6 notti a Koh Samui  – Baan Haad Ngam Boutique Resort

Camera doppia in pernottamento e prima colazione

2.550 €

Thailandia Classic

VOLI E DATE

Partenze da/per ROMA e NAPOLI

 

QUOTE E DATE

ITINERARIO DI 11 NOTTI CON PARTENZE IL 12 AGOSTO

3 notti a Bangkok al Centara Watergate

Camera doppia in pernottamento e prima colazione

3 notti TOUR AROUND THAILAND (con guida in italiano)

Itinerario: Bangkok, Ayutthaya, Lopburi, Sukhothai, Phrae, Chang Rai, Chang Mai

giorno 01          BANGKOK – AYUTTHAYA – LOPBURI – SUKHOTHAI                                                  [-/P/C]

Prima colazione e partenza al mattino presto per la fascinosa Ayutthaya, antica capitale del regno di Siam per ben 4 secoli. Situata sulle rive del fiume Chao Phraya a circa 76 chilometri da Bangkok, è sede dello splendido parco archeologico riconosciuto patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Si visitano qui le sacre rovine, tra le quali il tempio Wat Chaimongkol, centro di una comunità di monache buddhiste, l’antichissimo Wat Mahathat, caratterizzato dall’immagine sorridente del Buddha avviluppata dalle grosse radici di un albero millenario, e il Wat Phra Sri Sanphet, in origine cappella reale, il più vasto e forse magnificente tempio dell’area, a lungo importante centro spirituale dei Thailandesi. Proseguimento per Lopburi, con una sosta al Phra Prang Sam Yod, santuario induista in stile khmer formato da tre imponenti prang o torri, noto soprattutto per le centinaia di vivaci macachi dalla coda lunga che ne hanno fatto la propria dimora. Dispettosi, curiosi e ben nutriti, sono diventati la principale attrazione del luogo. Dopo il pranzo in ristorante locale, raggiungimento dell’incantevole Sukhothai, il sito storico più importante del paese, tappa obbligata di ogni viaggio verso Nord. Cena e pernottamento in hotel.

giorno 02         SUKHOTHAI – PHRAE – CHIANG RAI                                                                                     [C/P/C]

Dopo colazione inizio della visita del magnifico parco storico di Sukhothai, dal 1991 patrimonio dell’umanità UNESCO, dove, tra verde curato, stagni e fior di loto, sono racchiuse le rovine dell’antica capitale del regno risalenti al tredicesimo e quattordicesimo secolo. Il nome Sukhothai ha il bel significato di “alba della felicità”, che corrisponde pienamente all’atmosfera di serenità e armonia che trasmettono questi 45 chilometri quadrati di bellezza pura. La visita include il fotografatissimo Wat Si Chum, splendido complesso templare detto anche del Big Buddha perché conserva al suo interno una delle sue immagini più imponenti, posta su un basamento di 32 metri che si erge per ben 15 metri di altezza. Pranzo in ristorante locale e proseguimento per l’intrigante Chiang Rai, con sosta lungo il percorso a Phrae, una delle più antiche città settentrionali, gradevole e ospitale, circondata da belle montagne. Ha sede qui il tempio di Wat Phra That Sri Suthon che ospita il grande Buddha Sdraiato in pietra che richiama lo stile birmano. Arrivo a destinazione in serata, cena e pernottamento in hotel.

giorno 03         CHIANG RAI -TRIANGOLO D’ORO–TEMPIO BIANCO–CHIANG MAI                                [C/P/C]

Colazione e spostamento alla volta del celebre Triangolo d’oro, area dominata da un colle dalla cui sommità si gode di una magnifica vista sull’immenso fiume Mekong e il suo affluente Rak che segnano il confine tra Thailandia, Myanmar e Laos delineando una sorta di forma geometrica. Visita del vicino Museo dell’Oppio, ricco di testimonianze storiche sulla coltivazione e il commercio della sostanza stupefacente, prima della sosta successiva allo stravagante Wat Rong Khun, meglio noto come Tempio Bianco, progettato dal pittore visionario Chalermchai Kositpipat e costruito nel 1997 ma non ancora terminato perché in continua evoluzione. L’edificio, realizzato in candido gesso simbolo di purezza, è interamente rivestito di specchietti che, riflettendo la luce del sole, creano caleidoscopici giochi di luce. Pranzo in ristorante locale e proseguimento per Chiang Mai con visita all’arrivo, se possibile in coincidenza con i suggestivi canti serali dei monaci, del tempio più famoso della città, il dominante Wat Doi Suthep: un centinaio di gradini da salire per raggiungere la cima dalla quale si gode di un bellissimo panorama. Cena e pernottamento in hotel.

giorno 04         CHIANG MAI – AEROPORTO                                                                                                             [C/-/-]

È purtroppo giunto il momento di lasciarsi alle spalle l’affascinante “Rosa del Nord”! Le sue architetture preziose, gli splendidi templi d’oro, i dolci profili delle montagne sullo sfondo, la sua atmosfera morbida e accogliente, rimarranno a lungo nel cuore. Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto di Chiang Mai in tempo utile per il volo di proseguimento: si suggerisce una partenza prevista non oltre le ore 13.00.

Attività opzionale (a pagamento, solo per voli dopo le ore 14:30) “eco” presso il santuario degli elefanti dove vivere un’indimenticabile esperienza eco-sostenibile a contatto con i “giganti della foresta”: qui, con l’attenta assistenza degli esperti, ci si potrà prendere cura degli amichevoli pachidermi nutrendoli, lavandoli fino a fare il bagno insieme. Rientro in Hotel o transfer direttamente in aeroporto. 

5 notti a Koh Samui – Baan Haad Ngam Boutique Resort

Camera doppia in pernottamento e prima colazione

2.600 €

OPERATIVI VOLI

1 TK1362 V FR 12AUG ROMA ISTANBUL         0655 1035

2 TK 68 V SA 13AUG    ISTANBUL BANGKOK 0145 1525

3 TK 69 V WE 24AUG BANGKOK ISTANBUL  2300 0515*

4 TK1861 V TH 25AUG ISTANBUL ROMA        0820 1000

——————————————————————————————————————————

1 TK1880 V FR 12AUG NAPOLI ISTANBUL      1000 1310

2 TK 68 V SA 13AUG    ISTANBUL BANGKOK 0145 1525

3 TK 69 V WE 24AUG BANGKOK ISTANBUL  2300 0515*

4 TK1879 V TH 25AUG ISTANBUL NAPOLI    0730 0850

Tieniti aggiornato

Iscriviti alla newsletter Partenzespeciali